Olio e Formaggio abbinamento perfetto

by admin
10 luglio 2018
Category:   Cucina
[ssba]

 

Anche un prodotto tipico della nostra terra come il formaggio può essere valorizzato da un buon olio extravergine di oliva.

In funzione della stagionatura del formaggio e della sua piccantezza, potremo abbinare un olio con un fruttato da medio ad intenso, oppure da amaro leggero ad amaro deciso ed infine da medio ad intensamente piccante. 

I formaggi più freschi, infatti, richiedono oli mediamente intensi, quelli di media stagionatura oli più delicati, i formaggi più stagionati e a pasta dura, oli dal fruttato leggero o medio.

Regola

Una regola da applicare può essere la seguente:

  • Oli dal gusto più marcato, con amaro e piccante più netti da abbinare con cibi dalla struttura più robusta.
  • Oli dai sentori leggeri e dal gusto delicato da abbinare con cibi altrettanto delicati e fini.
  • Oli più sapidi, dal gusto rotondo e dai sentori mediamente intensi, con cibi dagli aromi più pronunciati.

Formaggi erborinati (Gorgonzola)

Oli con un fruttato di intensità medio alta, meglio se leggermente amari e piccati. Sul Gorgonzola dolce sconsigliati oli. 

  




Formaggi teneri

Oli con fruttato mediamente intenso, amarognoli
e piccanti. Dolci e fruttati per formaggi delicati e
ricoperti di muffe.

Formaggi bufalini(Mozzarella di bufala)

Abbinabili con la maggior parte degli oli in cui si percepisce il sapore di oliva.

Pecorini

formaggi meno stagionati e piccanti si possono abbinare oli mediamente fruttati,amarognoli e leggermente piccanti. Ai formaggi più stagionati quelli con fruttato,amaro e piccante più marcati.

Caprini

Olio fruttato amarognolo e piccante.


[ssba]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares