Spirulina: i benefici di questo Superfood

by admin
8 gennaio 2019
Category:   Salute
[ssba]

https://www.imkobu.it/image/cache/catalog/blog%20immages/spiruline-696x435.jpg


La spirulina è un’alga appartenente alla famiglia Cynobacteria riconoscibile per la sua forma a spirale, da cui prende il nome. Il suo colore verde-bluastro è dovuto in parte alla clorofilla (verde) e in parte alla ficocianina (che gli conferisce il pigmento blu). Da sempre le è stato riconosciuto un immenso valore nutritivo. L’uso della spirulina come fonte di nutrienti risale al IX secolo e si ritiene che sia stata usata dagli Aztechi in Messico durante il XVI secolo. Infatti, offre più proteine digeribili della carne bovina e contiene una sorprendente varietà di sostanze nutritive: vitamine, minerali, acidi grassi essenziali, proteine, acidi nucleici (DNA e RNA), clorofilla e una vasta gamma di sostanze fitochimiche.

Un superfood super raccomandato

Oggi la spirulina è stata dichiarata ufficialmente un superfood dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e milioni di persone in tutto il mondo la utilizzano come integratore alimentare. L’ONU stessa, vede nell’uso di questa microalga una soluzione contro la malnutrizione mondiale, perché è facile da coltivare ed è un alimento completo.

Atleti olimpici provenienti dalla Cina e da Cuba hanno utilizzato la spirulina per migliorare le loro prestazioni sportive. Gli allenatori del più grande centro di formazione sportiva cinese hanno dichiarato che migliora il recupero degli atleti e stimola il loro sistema immunitario.

La spirulina è stata scelta anche dalla NASA per arricchire la dieta degli astronauti in missione spaziale. È chiaro che queste alghe sono il cibo del futuro quindi, non dovremmo conoscerle un po’ meglio?

Tutti i benefici della spirulina

– Fonte di vitamine

La spirulina contiene vitamina A, C, D e vitamine del gruppo B. Inoltre, contiene vitamina B12, anche se è più difficile da assimilare. Il suo alto contenuto di vitamine la rende un buon alleato nella crescita dei nostri capelli e per migliorare la morbidezza della pelle.

– Ricca di minerali

Questa alga è ricca di minerali come calcio, ferro, potassio, fosforo, magnesio e zinco. Questi sali si possono integrare nell’alimentazione attraverso una normale dieta ma, per chi soffrisse di carenze, ritrovarli tutti concentrati in questa pianta è un vero miracolo.

– Elevato apporto proteico

Un’altra delle grandi virtù della spirulina è il suo apporto proteico. Va notato che si tratta di una delle fonti naturali più ricche di proteine, più della carne bovina, ad esempio. Circa il 75 % della sua composizione è costituito da proteine.

– Aiuta a controllare la fame

Un altro vantaggio è quello che contiene fenilalanina, un aminoacido con un grande potere saziante che riduce l’appetito. Per questo motivo la spirulina è spesso associata a diete dimagranti. Inoltre, i pochi grassi che contiene sono sani ed è efficace nella lotta contro il colesterolo.

– Integratore naturale di ferro

Grazie alla clorofilla e al suo alto contenuto di ferro, è considerata un valido alleato per combattere l’anemia./p>

– Proprietà antiossidanti

La spirulina aiuta a rafforzare le nostre difese immunitarie grazie alle sue proprietà antiossidanti.

– Ricca di beta-carotene

Inoltre, se vogliamo migliorare l’abbronzatura, dobbiamo sapere che la spirulina aiuta in questo processo grazie al suo alto contenuto di beta-carotene.

Come e quando assumere la spirulina?

– Per un’integrazione alimentare

Attualmente il nostro ritmo di vita è leggermente accelerato rispetto al passato e la nostra dieta può mancare di sostanze nutrienti essenziali. La spirulina, grazie alla sua alta densità nutrizionale, può aiutarci a raggiungere la nostra dose giornaliera di micronutrienti. È possibile iniziare con 500 mg /1 g al giorno e successivamente aumentare gradualmente la dose fino a stare bene. Per usi generali si può assumere la spirulina prima di coricarsi, prima o dopo i pasti o in qualsiasi momento della giornata.

– Per perdere peso

Se si desidera prendere la spirulina per perdere peso, si può assumere 15/30 minuti prima dei pasti, per approfittare l’effetto togli-fame. Solo 1 grammo al giorno per 12 settimane ha dimostrato aiutare a controllare il peso corporeo e l’appetito.

– Come integratore sportivo

Se si desidera assumere la spirulina per l’integrazione sportiva la dose consigliata dipende dal tipo di sport praticato e dalla sua intensità. Ad esempio, un escursionista può sopperire la sua esigenza fisica con 5 grammi di spirulina, ma per un bodybuilder può essere necessario consumare fino a 10 grammi al giorno.

– La spirulina per bambini

Se si desidera utilizzare la spirulina come integratore per i bambini, la dose varia solitamente da 1,5 a 3 grammi al giorno (ideale per eventuali carenze nella loro alimentazione). Tuttavia è consigliabile consultare il pediatra prima dell’assunzione.

– Dosi per effetti curativi

Le dosi sopra elencate sono raccomandazioni generali. Vediamo ora le dosi utilizzate in vari studi clinici che hanno dimostrato avere effetti medicinali (tra 1 e 8 gr/giorno):

Effetti sul fegato sono stati osservati alla dose di 4,5 g/giorno. Per le prestazioni muscolari sono state utilizzate dosi di 2-7,5 g/giorno. Regola la pressione sanguigna ingerendo una dose di 3,5-4,5 g/giorno. Per il controllo della glicemia, sono stati osservati effetti molto lievi con 2 g/giorno. Per il colesterolo, dosi nell’intervallo di 1-8 g al giorno possono essere efficaci.

La spirulina, in conclusione…

Si può essere un po’ scettici nel credere che una semplice alga possa offrire così tanti benefici, ma i fatti parlano da soli. Quindi apri la mente e goditi i suoi benefici!

Ricorda sempre di ottenerla da fonti affidabili: pura, naturale e biologica, per beneficiarti al 100% di tutte le sue qualità. Tieni a mente che gli effetti della spirulina non sono immediati. Un prodotto naturale va assunto in modo regolare per un periodo di tempo ragionevole per poterne apprezzare l’efficacia. La spirulina continuerà a crescere in popolarità e sarà sempre più utilizzata dalle persone nella loro dieta. Quindi non aspettare, comincia anche tu a integrarla nella tua alimentazione!


by web

[ssba]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares