*Determinazione dei perossidi dell’ olio di oliva

 


PEROSSIDI = SOSTANZE PRESENTI NEL CAMPIONE D’OLIO , ESPRESSE IN MILLEQUIVALENTI DI OSSIGENO ATTIVO PER KG,CHE OSSIDANO LO IODURO DI POTASSIO.

PERCHÉ È IMPORTANTE ?

PERCHÉ SI HA UNA VALIDA IDEA CIRCA LO STATO DI RANCIDITA’ DELL’ OLIO di OLIVA

INDICE DI “KREIS”

Occorrente:

– CILINDRO GRADUATO

– 2 PIPETTE DA 10 ml

Reattivi:

– ACIDO CLORIDRICO CONCENTRATO ( densità 1,19)

– SOLUZIONE ALLO 0,1% DI FLUOROGLUCINA IN ETERE ETILICO

Come operare:

mettere 10 g di olio in esame in un cilindro ,

aggiungere 10 ml di acido cloridrico concentrato e agitare x 30 secondi

Aggiungere 10 ml di fluoroglucina e agitare il cilindro

In caso di irrancidimento in atto si viene a formare una colorazione rosa o
rossa nello strato inferiore del cilindro (dipende dall intensità dell
irrancidimento) . Se non ha alcun colore non vi è presenza di iirancidimento perché la fluoroglucina reagisce con la presenza di aldeidi ossiacidi e chetoni in seguito alla formazione di perossidi o idroperossidi

Un altro metodo per sdeterminare i perossidi più valido è :

INDICE DI” LEA”

questo metodo consiste nel stabilire in modo molto valido la quantità di ossigeno presente in 1 g di olio e quindi lo stato di irrancidimento di un olio

Materiale

– beuta da 300ml con tappo smerigliato

– capsula di porcellana

– Pipette da 0,5 e 25 ml

– Brunetta

Reattivi:

– miscela di acido acetico e cloroformio (in rapporto 3:2)

-Soluzione satura di ioduro potassio

– Soluzione 0,01 N di tiosolfato di sodio

– indicatore salda d’amido

Come operare :

È necessario operare in atmosfera inerte (in presenze di una corrente di azoto o anidride carbonica)

-Mettere 1g di olio preso in esame in una capsula , introdurre il tutto in una bevuta e tappare .

– aggiungere 25 ml di miscela di acido acetico e cloroformio, 0,5 ml di soluzione satura di ioduro potassico e lasciare riposare un ora

– diluire con acqua distillata e titolare la soluzione con il tiosolfato di sodio in presenza di 5 ml circa di salda d’amido come indicatore

-Effettuare anche una prova in bianco

– l indice di “Lea” si calcola nel seguente modo

Indice di “LEA “= (n-m) x 80

Dove:

n = ml di tiosolfato utilizzati per titolare l olio

m = ml di soluzione di tiosolfato utilizzati per la prova in bianco

80 = essendo 8 il peso equivalente dell ossigeno

  • Articoli recenti

  • Archivio articoli x anno/mese

  • Blog

    Blog
  • Dr Vera Sergeeva

    Dr Vera Sergeeva
  • COI Madrid

    COI Madrid
  • Mercacei

    Mercacei