Frutta secca a go go

by admin
27 Agosto 2020
Category:   Senza categoria

LA FRUTTA SECCA?
IDEALE PER LA PRIMA COLAZIONE E PER ABBASSARE IL “COLESTEROLO CATTIVO”
.
Ci hanno rotto i cabbasisi per quasi 60 anni prescrivendoci una dieta priva di grassi e ricca di carboidrati (oltre che per venderci prodotti “light” strapieni di zucchero, sale e grassi trans).
.
Quanto é STATO scritto e raccomandato nel passato dalla maggior parte dei curanti e nutrizionisti sul colesterolo E’ DATATO E ANDREBBE TOTALMENTE RIVISTO.
Come di dicono le linee guida AMERICANE (nutrizionali e caridologiche) aggiornate ad almeno 5 anni fa.
.
A partire dalla frutta secca.
.
Infatti, la frutta secca fa parte di quei CIBI NATURALI presenti in natura che ABBASSANO IL COLESTEROLO.
.
Sul colesterolo (su cui sto scrivendo un libro) ti basti sapere che è dagli anni ’60 vi è una CAMPAGNA SCIENTIFICA E MEDIATICA (e commerciale…) che ha preferito SCEGLIERE il colesterolo come UNICO FATTORE di rischio per gli infarti e le malattie cardiovascolari.
.
Dimenticandosi che il colesterolo è il più POTENTE antiossidante del nostro corpo e che NON POTREMMO VIVERE senza colesterolo in un pianeta ricco di ossigeno.
.
E non potremmo produrre una grande quantità di ORMONI, che dal colesterolo derivano: da quelli sessuali alla VITAmina D. Per tacere delle altre VITAMINE LIPOSOLUBILI (A, E, K etc).
.
Questo vuol forse affermare che il colesterolo a 400 è un bene?
No.
Vuol affermare che le indicazioni dietetiche che sono seguite alla CAMPAGNA MONDIALE contro il colesterolo OGGI DEVONO necessariaMente e radicalMente ESSERE RIVISTE.
.
Partendo dallo sfatare la favoletta delle #chilocalorie.
.
Ci consigliavano di dire NO AI GRASSI di qualunque tipo ?
Ci imponevano (…ancora oggi…) cibi FINTI LIGHT?
La conseguenza?
Che per mero calcolo calorico (… ‘tacci loro!) ci hanno sostiuito le calorie dei grassi RIMPINZANDOCI di zuccheri, come i tanto amati pane pasta e pizza.
.
O lo yogurt LIGHT.
.
Ed oggi, l’OMS e l’Associazione dei Cardiologi Americani METTONO UN FRENO agli errori del passato e ci ricordano che se gli zuccheri della dieta superano il 5-10% del calcolo calorico giornaliero ABBIAMO UN AUMENTO del rischio di tutta una serie di malattie cardiovascolari e metaboliche.
.
E che gli zuccheri aggiunti sono “aterogeni” come i grassi cattivi (e che si originano dagli zuccheri)
.
La conferma EPIDEMIOLOGICA?
Avremmo dovuto vedere MENO INFARTI e MENO ICTUS.
.
Invece queste malattie sono aumentate, e a queste si sono aggiunte una epidemia di DIABETE, SINDROME METABOLICA E OBESITA’.
.
Su queste malattie l’OMS, DIABETOLOGI E CARDIOLOGI consigliano da anni una dieta LOW CARB, a basso indice/carico glicemico ed insulinico.
E il movimento fisico.
E i farmaci solo come ultima chance…
.
TRANNE CHE IN ITALIA… curioso no?
.
Ma per coloro che assumono LE STATINE per il colesterolo – a causa del terrirosmo psicologico su infarti e ictus – qualcuno ti ha mai detto che LA FRUTTA SECCA abbassa il colesterolo?
.
E che secondo gli intervalli di riferimento indicati dalla Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU), dopo i 4 anni di età il 20-35 per cento delle calorie giornaliere dovrebbe derivare proprio dai grassi, privilegiando quelli polinsaturi?
.
Ah no?
Ti hanno detto di limitare la frutta secca e l’olio EVO perchè sono grassi?
E ti hanno consigliato di buttarti su pane pasta e pizza?
E li hai già mandati a quel paese (ad aggiornarsi) ???
.
Allora… prima di andare avanti leggi questi due articoli.
Uno delle LILT (lega italiana lotta ai tumori) e l’altro della AIRC (I link sono sotto).
.
Pubblicherò a breve altro sulla frutta secca nei prossimi giorni, con bibliografia RECENTE ed AGGIORNATA.
Comprese le RACCOMANDAZIONI di OMS e Cardiologi Americani.
.
Nell’attesa, aggiungi serenamente ogni giorno 40 grammi di frutta secca (meglio non tostata e ancor MEGLIO ITALIANA) alla tua giornata alimentare e condividi liberaMente ciò che scrivo.
.
In quanto è di pubblica utilità.
In quanto la tua salute vale!
.
#latuasalutevale #dottgabrieleprinzi #informareeguarire #metabolicamente #ippocrate #AMIE #dietagift #metodotrabucco #metodocecchetti #medicinadisegnale
.
ARTICOLO L.I.L.T.

FRUTTA SECCA: 4 CHIACCHIERE SULLE LORO CARATTERISTICHE


.
ARTICOLO A.I.R.C.
https://www.airc.it/cancro/prevenzione-tumore/alimentazione/un-piatto-di-cibo-sano
.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Articoli recenti

  • Archivio articoli x anno/mese

  • Blog

    Blog
  • Dr Vera Sergeeva

    Dr Vera Sergeeva
  • COI Madrid

    COI Madrid
  • Mercacei

    Mercacei